“Vuoi sposarmi?” la proposta a casa ma con un tocco romantico

Sono un’inguaribile romantica…mille volte ho provato ad immaginare come e chissà chi mi avrebbe chiesto “vuoi sposarmi?” e alla fine è successo, senza mille rosse rose o palloncini che riempivano la stanza, senza tavolo con vista sulla torre Eiffel ma di sicuro in modo molto romantico.

Non ho mai amato le cose fatte troppo in grande, mi piace apprezzare i piccoli gesti e condividere i momenti importanti nella mia casa e con la mia famiglia.

Quest’anno per San Valentino, vista la situazione covid, volenti o nolenti, ci daranno una mano a riscoprire l’intimità di casa per i festeggiamenti, ma io credo che qualcosa di magico possa sempre capitare… e se fosse la volta buona, se arrivasse la proposta?

Ho immaginato la classica cena a lume di candela, con un menù di San Valentino studiato a puntino, il camino acceso, i calici di prosecco e una coppia di innamorati elegantissimi ma poi mi sono detta: ma questa è la realtà??Probabilmente per il 99% di noi no! Così ho ridimensionato tutto, con una situazione più vicina alla realtà.

E’ domenica mattina, ancora frastornati , causa maratona Netflix della sera prima, ci trasciniamo in cucina con gli occhi mezzi aperti e tra uno sbadiglio e un buongiorno ci avviciniamo al tavolo per la colazione. Eccola lì la tavola pronta e la nostra proposta che ci aspetta…

vuoi sposarmi?

Ok, ok è un po’ utopico ma forse potete prepararla voi una bella colazione per il vostro lui e se è un tipo romantico apprezzerà senz’altro la torta preparata con le vostre mani e qualche decorazione che potete scaricare qui!

cake topper san valentino

Nello shop sono disponibili alcuni cake topper adatti a San Valentino, ma se non trovi quello che fa per te scrivimi!