Consigli per una festa ecologica

Ti sarà capitato alla fine di una festa di compleanno di veder tutto sistemato in un attimo, un paio di sacchi neri dove ci finisce di tutto e il gioco è fatto. Uno dei vantaggi di organizzare da soli una festa a casa, è anche quello di poter fare più attenzione a questo aspetto. In questo articolo troverai dei semplici consigli per una festa ecologica, da usare per i tuoi prossimi party.

Gli inviti

Possiamo pensare in modo ecologico partendo dagli inviti. Se li stampi da sola a casa fai attenzione a scegliere carta riciclata, o che rispetta le foreste, certificata PEFC o FSC. Anche i colori con cui stampi possono avere più o meno impatto ambientale. Meglio ancora, potresti optare per un invito digitale.

invito digitale

Le decorazioni

Le decorazioni di certo non possono mancare, altrimenti che festa è? Attenzione anche qui a come le stampi o a cosa acquisti. Sempre meglio avere decorazioni che possono essere riutilizzate o riciclate. Con i party kit e le decorazioni in versione digitale, potrai stampare esattamente le quantità di cui hai bisogno, senza sprechi o esagerazioni! Se proprio non puoi rinunciare ai palloncini (davvero non puoi??) allora scegli quelli in materiale naturale.

Tovaglia, stoviglie e buffet

Utilizza una tovaglia di cotone e non una usa e getta, per esporre il cibo niente stoviglie monouso, ma piatti e ciotole di porcellana e vasi di vetro. Offri come merenda torte e biscotti fatti in casa, frutta fresca, pizza e focacce farcite. Preferisci bibite naturali e in bottiglie di vetro. Puoi fare la differenza facendo attenzione alla provenienza dei prodotti, alla stagionalità e al packaging.

buffet festa ecologica

Prepara quantità di cibo adeguate al numero degli invitati, ricorda che stai offrendo una merenda! Se proprio non ce la fai, alla fine della festa, chiedi ai tuoi ospiti se hanno piacere a portarsi a casa qualcosa, per evitare lo spreco di cibo.

Quasi scontato che il mio consiglio sia quello di bandire piatti, bicchieri e posate di plastica, preferendo le stoviglie di carta se decidete di usare un prodotto monouso. Ma se volete fare ancora di più, potete cercare se vicino a voi è attiva una stoviglioteca, un servizio di prestito di stoviglie per le feste! Sulla app Junker, nata per aiutare le persone a fare la raccolta differenziata in modo corretto, trovate una mappa con tutte le stoviglioteche.

Alla fine della festa…

… fai la raccolta differenziata dei rifiuti!

Spero che questi consigli per una festa ecologica ti siano utili. Hai qualche altro suggerimento? Con il tuo aiuto possiamo dare tanti altri suggerimenti.

consigli per una festa ecologica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *